Archivio notizie

 18-gen-21
Reclutamento infermieri in pensione per vaccinazioni Covid
Reclutamento infermieri in pensione per vaccinazioni Covid

Sei un infermiere o un Infermiere Pediatrico in pensione e vuoi collaborare con gli ospedali HUB della Provincia di Brescia per la somministrazione del Vaccino Anti Covid-19?
Puoi contattare direttamente le varie Aziende ai seguenti recapiti:

ASST degli Spedali Civili di Brescia - 0303996651
Fondazione Poliambulanza - 03035151
Istituto Clinico Citta di Brescia - 03037101
ASST del Garda - Ospedale di Gavardo - 03015700
ASST del Garda - Ospedale di Desenzano - 03015700
ASST del Garda - Ospedale di Manerbio - 03015700
ASST Franciacorta - Ospedale di Chiari - 03016300
ASST Franciacorta - Ospedale di Iseo - 03016300
ASST Valcamonica - Ospedale di Edolo - 03027402
ASST Valcamonica - Ospedale di Esine - 03027402

Inoltre, ti informiamo che se non sei più iscritto/a all'Albo, non c'è bisogno di inoltrare all'OPI alcuna richiesta di iscrizione; potrai svolgere comunque l'incarico per un periodo di 6 mesi, così come previsto nella L. 178/2020 (Legge di Bilancio) che, all'Articolo 1, comma 423, recita: "Al fine di garantire l’erogazione delle prestazioni di assistenza sanitaria in ragione delle esigenze straordinarie ed urgenti derivanti dalla diffusione del COVID-19, gli enti del Servizio sanitario  nazionale, verificata l’impossibilità di utilizzare personale già in servizio nonché di ricorrere agli idonei collocati in graduatorie concorsuali in vigore, possono avvalersi, anche nell’anno 2021, in deroga ai vincoli previsti dalla legislazione vigente in materia di spesa di personale, delle misure previste dagli articoli 2-bis, commi 1 e 5, e 2-ter, commi 1 e 5, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, anche mediante proroga, non oltre il 31 dicembre 2021,  degli incarichi conferiti ai sensi delle medesime disposizioni, ferma restando la compatibilità con il fabbisogno sanitario standard dell’anno  2021, nei limiti di spesa per singola regione e provincia autonoma indicati nella tabella 1 allegata alla presente legge.

Nel caso in cui vengano proposti dei contratti Co.Co.Co, anche a titolo gratuito (generalmente con rimborso spese), è indispensabile iscriversi alla Cassa di Previdenza ENPAPI Gestione Separata entro 60 giorni dall'inizio dell'attività; l'iscrizione alla cassa è gratuita e consentirà al committente di erogare direttamente ad ENPAPI la relativa quota.
Per iscriversi è sufficiente scaricare il modulo cliccando qui e trasmetterlo, assieme a copia del Documento di Identità, tramite email all’indirizzo PEC info@pec.enpapi.it o tramite raccomandata A/R a ENPAPI - Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza della Professione Infermieristica, Via Alessandro Farnese 3, 00192 ROMA.Ulkteriori informazioni sono disponibili al seguente indirizzo: https://www.enpapi.it/category/gestione-separata/iscrizione-e-termine-attivita-2/iscrizione_gse/